Come smantellare il “capannone” e iniziare a lavorare da casa

Aggiornato il: lug 11

Come smantellare il “capannone” e iniziare a lavorare da casa già da oggi.



Il momento storico attuale ha piegato, sfiancato, dilaniato milioni di attività in Italia e nel mondo. Gli imprenditori hanno dimostrato di avere degli attributi così; ma contro una pandemia di dimensioni globali non è bastata la loro volontà d’acciaio.

E così molti imprenditori Italiani si sono ritrovati a dover chiudere le fabbriche (e per qualcuno lo shock emotivo è stato insostenibile al punto di lasciarci la vita). Altri, con molto sforzo, sono riusciti a restare in piedi, e hanno ripreso o si apprestano a riprendere a breve la loro attività “alla vecchia maniera”.

Ammiro questa dedizione, ma se le tesi che sostengono che questo virus si indebolisce con il caldo dovessero dimostrarsi vere, che cosa succederà in autunno, quando ci annunceranno che purtroppo un secondo lockdown è necessario?

Se pensi che tutto ciò sia semplicemente irreale, e che una seconda chiusura totale non ci sarà, riflettici bene: non potrebbero mai dire apertamente che un altro lockdown è effettivamente in programma. Semplicemente perché l’economia italiana si paralizzerebbe adesso.

Quello di negare la realtà del problema è semplicemente un modo per azzerarlo, eliminarlo dalla mente e poter tornare a vivere in tranquillità la vita di prima. Ma attenzione: cancellare il problema dalla mente non significa affatto cancellarlo dalla realtà.

La verità è che la gente ha paura!Ed è per questo che diverse migliaia di persone, durante questo periodo di quarantena, si sono semplicemente informate e hanno colto la palla al balzo, per adottare una soluzione più snella di lavoro, creandosi un business all’insegna della libertà e della fluidità.

Il lavoro da casa (in tutto il resto d’Europa detto smartworking) è una modalità di lavoro molto poco in voga in Italia, questo per ragioni per lo più culturali. Ma ciò non toglie che è un modello molto diffuso in pressoché tutta l’Europa fin dagli ultimi decenni. E questa “storicità” lo rende per noi più che sicuro.

Paesi come Inghilterra, Germania, Olanda, Svezia sono stati per anni i nostri beta tester, e possiamo affermarlo con assoluta sicurezza: sì, le aziende possono mantenersi produttive anche se i loro dipendenti lavorano da casa.


Lo smartworking ha portato addirittura a un aumento della produttività dei dipendenti. Ora io non so se questo è il caso degli italiani ovviamente, ma posso garantirti che se apri una tua attività, il rendimento della tua azienda dipende solo da te.

E oggi anche tu puoi effettivamente aprirti un’attività e lavorare da casa, semplicemente con un computer o uno smartphone.

Come sostiene Charles Darwin, il più adatto alle circostanze ambientali sopravvive. Lavorare oggi in un edificio fisico che domani può chiudere, non è intelligente, è stupido.

Ed è per questo che anche in italia, centinaia di migliaia di persone hanno già colto la palla al balzo per “reinventare” se stessi e la propria concezione di “lavoro”, scoprendo che era in realtà più facile del previsto.

Tutto quello che ti serve è registrare un account, ci vogliono solo due minuti. Ma non voglio annoiarti con noiosi dettagli tecnici (eventualmente ti dirò in privato come fare). Quel che mi preme qui è scardinare la tua più grande obiezione.

So a cosa stai pensando: “Ma io non so niente di informatica né di computer, so a malapena usare Google e andare su Facebook”. Bene, ti farà piacere sapere che non devi essere un tecnico dell’informatica per fare Network Marketing online.


Infatti avere tanti amici su Facebook e sapere come funzionano i gruppi sono le maggiori competenze che ti servono per iniziare a lavorare da casa, ovviamente poi bisogna prendere padronanza di altre skills.

Volendo, potresti perfino iniziare entro qualche ora: giusto il tempo di decidere quali prodotti pubblicizzare e provare. Creando magari da subito un profilo con contenuti inerenti al business o all'azienda con cui collabori.

Diciamo che domani potresti già essere operativo, mentre gli altri sono fermi a pagare i debiti, bloccati da quel macigno che è la burocrazia italiana.

Se ti stuzzica l’idea di lavorare da casa, clicca il link qui sotto, ti darò tutte le informazioni che ti servono per essere operativo già da domani.


https://www.lavorodigital.net/contatti

©2019 di Lavoro Digital.